Storia Presepe Marineria

con il patrocinio del comune di Cesenatico

Storia Presepe Marineria

Il Presepe fu iniziato nel 1986 dagli artisti Maurizio
Bertoni (sotto a destra) e Mino Savadori (sopra) su progetto
di Tinin Mantegazza e da un’idea di Guerrino
Gardini. Fin dall’inizio gli artisti-artigiani si trovarono
a dover risolvere questioni tecniche di non poco conto
come l’utilizzo di materiali adatti a far fronte alla lunga
esposizione invernale, la necessità di rendere le figure
forti e leggere allo stesso tempo, la stessa impostazione
delle figure perché fossero visibili anche di lontano.
Nella scelta dei materiali vennero privilegiati quelli legati
alla costruzione delle barche tradizionali: il legno,
la tela, le cere. Per i colori ci si ispirò alle tinture delle
vele, i cui colori distinguevano le famiglie dei marinai. I
volti, le mani e altre parti delle statue sono state intagliate
in legno di cirmolo e hanno preso forma grazie agli
attenti colpi di scalpello dello scultore Bertoni. Ancora
oggi sono gli stessi artisti che, dopo l’Epifania, riposte
le statue nei magazzini, riparano i danni a vesti e sembianze
e inventano anno dopo anno nuovi personaggi.

Info turistiche

Notizie Cesenatico
Sondaggiosondaggio

Perchè venire in vacanza a Cesenatico?

Per la sistemazione alberghiera

Per i servizi in spiaggia

Per il divertimento notturno

Per la bellezza del porto e delle altre attrazioni

Perchè è ideale per i bambini

Newsletternewsletter
newsletter


Link Utili
Cesenatico365
Cesenatico 365: il Magazine

Cesenatico 365 è il progetto per raccontare una località di vaca...

Cesenatico365 Iphone App
Cesenatico 365 App

In un mercato sempre più dinamico e veloce in cui sempre più persone utilizzano il...